Tripadvisor offre agli hotel il link al sito web: è interessante partecipare? I costi giustificano i benefici?

Nelle ultime settimane assistiamo ad un forte battage di Tripadvisor diretto agli albergatori per promuovere i suoi 2 programmi:
CPC (Costo Per Click) e Profilo Aziendale.

Il Team di Highbookings, nel Maggio 2012, ha effettuato uno studio per rispondere in modo concreto alle domande degli albergatori sull’effettivo beneficio dell’avere il proprio sito web insieme a Booking.com, Expedia, Venere, etc. in Tripadvisor, mostrando tariffe e disponibilità in tempo reale, al fine di ricevere prenotazioni dirette.

Lo studio si concentra su due tematiche principali:
le prenotazioni si ricevono? I costi sono giustificati dal valore delle prenotazioni ricevute?

Vediamo in dettaglio le proposte:

1- CPC: Costo Per Click

CPC Hotel River Palace (RM) su Tripadvisor

Il link al sito web dell’Hotel appare in prima posizione rispetto ai portali

Il CPC ha un costo variabile in relazione ai click ricevuti. Oscilla dagli 0.60 agli 0.85 Euro per ogni click sul link al sito dell’hotel.
La finestra “Mostra prezzi” incontra alcune limitazioni: la lentezza di apertura ed a volte l’offerta dell’Hotel non appare in prima posizione.

Per partecipare al programma l’Hotel stipula un accordo con le agenzie di marketing online.

2- Profili Aziendali

Albergo Del senato (RM) su Tripadvisor

Il sito e il contatto telefonico dell’Hotel appaiono sotto il suo nome

I Profili Aziendali hanno un costo fisso annuale, che varia in funzione delle caratteristiche dell’hotel.

L’Hotel partecipa al programma stipulando un accordo direttamente con Tripadvisor.

Considerazioni

Gli hotel sono molto diversi gli uni dagli altri e sono molti gli elementi che concorrono a rendere un programma di promozione valido per un hotel ed inefficace per un altro. Si possono trarre benefici da una qualsiasi azione di promozione, occorre tenere conto di:

- Reputazione
- Ranking all’interno di Tripadvisor
- Numero di recensioni
- Location
- Parity rate
- Disponibilità di camere
- Sito web user-friendly
- Motore di prenotazione veloce, facile e sicuro
- Immagini che rappresentino la realtà

Pro

L’Hotel protegge il proprio brand facendo concorrenza alle agenzie online (come Booking, Expedia, ecc.) offrendo ai propri user la possibilità di prenotare attraverso il proprio sito web.

Attenzione a:
- non mostrare tariffe più alte, che verrebbero subito rilevate dal confronto con le OTA;
- verificare di avere buona disponibilità di camere prenotabili;
- fornire al cliente tutte le informazioni necessarie affinchè il cliente possa valutare l’offerta e perfezionare l’acquisto.

Diversamente, l’Hotel si troverebbe a sostenere un costo senza la certezza delle prenotazioni.

Contro

Sebbene si sia tenuto conto dei punti sopra, i costi produrranno prenotazioni?

a) Gli user utilizzano Tripadvisor principalmente per valutare la reputazione dell’hotel attraverso l’opinione di altri viaggiatori. Questo ci fa comprendere che spesso il momento della ricerca è lontano dal momento in cui poi perfezionano l’acquisto. Circa il 75% degli user proveniente da Tripadvisor non prenota contestualmente.

b) I costi sono incerti ed un po’ alti (se confrontati con altre promozioni), inoltre l’hotel riceve solo a fine mese il resoconto dei costi CPC, non riuscendo ad avere una visione in tempo reale dei costi che sta sostenendo.

Riepilogando:

Tripadvisor rappresenta per gli hotel un’ottimo strumento di visibilità, di affermazione del proprio brand, di monitoraggio della reputazione, come per altri social reviews site quali Trivago, Holidaycheck, ecc.
Attraverso questi siti, l’hotel può far sentire la sua voce, comunicare con i propri clienti rispondendo alle reviews, verificare i propri punti deboli e rendersi più coinvolto nei bisogni dei clienti.
Facendo ciò, l’Hotel troverà, sicuramente, dei sicuri benefici.

Dopo molti anni di esperienza nella promozione alberghiera online ci sentiamo di affermare con sicurezza che l’Hotel, nel definire una strategia di promozione, ha bisogno di essere supportato da esperti assieme ai quali mettere a punto un programma di promozione diversificato che scaturisca da un’attenta analisi che metta in luce caratteristiche e bisogni, concentrando le azioni su iniziative dai risultati certi piuttosto che su iniziative pubblicitarie dai risultati incerti.

Se hai bisogno di un’analisi che ti mostri cosa c’è da fare per incrementare le tue vendite online, Contattaci!

E’ gratuita ed incrementerai la tua visibilità online generando vendite dirette, ”le più difficili” ma anche ”le più remunerative”.

I commenti sono chiusi.